Alle Olimpiadi di Cybersecurity uno studente dello Julia passa la prima selezione

Dalla scuola

Si è tenuta il 15 Marzo 2021 la prova di selezione scolastica della prima edizione delle Olimpiadi Italiane di Cybersecurity a cui hanno partecipato più di 1100 iscritti dei 184 istituti federati. Tra i 250 ammessi c’è anche un alunno del Liceo Julia che si è classificato anche con un buon punteggio. Si tratta di Michele Vincenzo Branca della classe IV C del Liceo Scientifico.

Ad attendere il nostro alunno è un programma di addestramento alla prima Olimpiade Italiana di Cybersecurity del prossimo 12 Giugno. Oltre alla possibilità di approfondire le materie scientifiche legate al mondo della sicurezza informatica, i selezionati avranno modo di conoscere le diverse opportunità professionali e sviluppare propri percorsi individuali.

“In un mondo in cui tanto le competenze informatiche quanto quelle derivanti dal ragionamento logico sono sempre più importanti ed influenti, specie se inserite all’interno di un curriculum vitae, le opportunità offerte da iniziative come quella di “Olicyber”, le Olimpiadi di informatica che si tengono a livello nazionale, sono da cogliere al volo. Penso fortemente che tutti noi studenti dovremmo essere grati al momento storico, ma soprattutto alla nostra scuola, in cui progetti del genere rappresentano la normalità e in cui tutti hanno la possibilità di “tentare la sorte”, mettersi in gioco al fine di migliorare ed accrescere le proprie conoscenze e competenze”. Questo il commento del nostro alunno alla notizia di essersi classificato tra i 250.  A Michele vanno i nostri complimenti per  il risultato ottenuto e l’augurio di proseguire con successo sulla strada intrapresa.

Sharing is caring!