Olimpiadi di Problem Solving: in gara anche il Liceo Julia

Dalla scuola Primo piano

Anche i ragazzi dello Julia sono tra i partecipanti alle Olimpiadi di Problem Solving, competizioni di Informatica rivolte agli alunni del primo e del secondo ciclo delle scuola italiane su territorio nazionale ed estero. Si è svolta Lunedì 13 gennaio  la III gara d’istituto per la scuola secondaria di secondo grado che ha visto migliaia di studenti  alle prese  con diversi esercizi e con le loro possibili soluzioni.  Tra questi c’erano ancora gli alunni del primo biennio dell’IIS “V. Julia”. Molto concentrati, motivati e uniti dallo spirito di squadra, hanno svolto la prova nei tempi previsti e, intrepidi e pieni di entusiasmo, hanno dato le loro soluzioni. Regole e deduzioni, fatti e conclusioni, grafici, Knapsack, pianificazione, statistica elementare, relazioni tra elementi di un albero, flussi in una rete, crittografia, programmazione dei movimenti di un robot, movimenti di pezzi degli scacchi, sottosequenze sono i principali argomenti di queste gare, che prevedono una fase d’istituto, regionale e nazionale.

Diverse sono le finalità, tra le quali spicca lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale, una metodologia di ragionamento che rende gli studenti capaci, ad esempio, di scomporre un problema in sottoproblemi, di organizzare, analizzare e rappresentare i dati di un problema tramite astrazioni, modelli, ecc.  Fondamentale è, inoltre, stimolare la formazione di gruppi di allievi cooperativi  i quali partecipano a sessioni di allenamento finalizzati alla preparazione delle gare.

Doverosi sono i complimenti ai nostri alunni che hanno partecipato con interesse e dedizione. In attesa di svolgere la IV gara che si terrà giorno 10 Febbraio, auguriamo buon lavoro, grazie anche all’aiuto dei docenti che provvederanno a dare tutte le informazioni e a garantire una solida preparazione!

Allora, Ragazzi dello JULIA, esercitatevi e portate avanti il nome della vostra squadra!

Sharing is caring!