“Flow” e “Intorno”: gli autori ringraziano

Dalla scuola

Gli studenti artefici delle tavole murales allo Julia esprimono gratitudine a chi ha reso possibile la realizzazione dell’opera 

Il capolinea del nostro percorso al Liceo Julia è sempre più vicino e noi vorremmo dilatare i tempi, influenzati dal non aver vissuto a pieno ritmo i cinque anni che ci spettavano, ma forti e uniti nei cambiamenti.

Per poter imprimere questo perpetuo divenire, proprio di noi adolescenti, ci siamo affidati al prof. Francesco A. Ranaldi, che ci ha accompagnati, fedele e sensibile, senza sosta fin a questo momento e pertanto gli siamo fortemente grati. Insieme abbiamo realizzato “Flow” e “Intorno“, per dare spazio ai nostri pensieri, sensazioni ed emozioni quasi fossimo dei veri artisti e per tracciare un segno effettivo, già impresso nei nostri cuori, funzionale alle future generazioni.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla disponibilità e all’entusiasmo della Dirigente Maria Brunetti e  agli spunti e all’ascolto del corpo docente e del personale scolastico tutto, in particolar modo dei collaboratori e del tecnico Luigi Marchese, sempre disponibile alle nostre richieste.

Doveroso ringraziare, soprattutto, l’Impresa SPOSATO COSTRUZIONI srl, che ha concretizzato le nostre idee, finanziando interamente il progetto e cogliendo immediatamente l’importanza del messaggio che abbiamo voluto trasmettere. Ringraziamo, inoltre, l’Impresa CO.GE.SCA. srl di Acri e in particolar modo i suoi dipendenti Italo e Roberto Scaglione, per la loro disponibilità, per avere eseguito con estrema padronanza tecnica il montaggio dell’opera e assecondato le nostre richieste durante l’esecuzione dei lavori.

Siamo vivamente riconoscenti all’artigiano falegname Marioluca Spina, per la competenza e la cura dedicata alla realizzazione di quanto necessario. Esprimiamo la nostra gratitudine all’Impresa MANFREDI srl e, particolarmente, alla Sig.ra Maria Manfredi, da subito attenta e disponibile alle nostre esigenze.

Grazie ancora da parte di tutti noi alunni delle Classi 5A e 5B del Liceo Scientifico V. Julia.

Sharing is caring!