“The Lovely Show”: uno spettacolo tutto amore e America per la 2^B

Dalla scuola Notizie
Un talk show che fa concorrenza ai più famosi programmi made in Usa

La 2B dello Julia si esalta nella Notte del liceo Classico con il suo “Lovely Show”, arrivando a competere con il programma del mitico presentatore americano, Jimmy Fallon (Francesco Turano). Tema della puntata l’amore, declinato in mille forme e con ospiti davvero d’eccezione.

A cominciare addirittura da due divinità: Emera (Adriana Carbonaro) e Nyx (Giulia Lupinacci), tese a raccontare il loro unico amore, la prima per la creazione del giorno, la seconda della notte. Nel novero delle celebrità, anche le tre muse più famose, Calliope (Flavia Siciliano), Tersicore (Michela Gaccione) e Euterpe, con tanto di violino (Sara Groccia), a incarnare l’amore per l’arte in tutte le sue sfumature.

Tocca poi alla spiritualità cristiana, con Agnese (Benedetta Servino) e Lucia (Marika Barbarossa) testimoni  dell’amore per la fede incondizionata in Dio. Superata la dimensione extrasensoriale, si fa spazio l’amore per la scienza che ha mosso le migliori menti, ed è ancora una dea, Minerva (Mery Montalto) , a confrontarsi con la prima donna premio Nobel, Marie Curie (Desirèe Piluso). Non poteva mancare, infine, l’amore per il prossimo, rappresentato da due personaggi temporalmente più vicini, come David Bowie (Sara Armentano) e Lady Diana (Alena Intrieri).

Quando,però, si parla di amore, la forma più coinvolgente resta quella sensuale tra due esseri viventi. La conclusione del “Lovely Show”, perciò, è affidata alle poetesse Saffo (Egle Iorio) ed Erinna (Michela Velentino ), emozionanti nel declamare l’amore vero che si fa strada al di là di qualsiasi pregiudizio e rivalità.

Sharing is caring!