Il successo delle iscrizioni allo Julia: un’attestazione di fiducia e stima

Dalla scuola Primo piano

Da Redazione

La ricetta vincente del liceo Julia? Innovazione, sperimentazione, cura degli alunni e capacità, tutt’altro che scontata, di formare i ragazzi e aprire loro strade per il futuro

All’indomani della chiusura delle iscrizioni il Liceo Julia si conferma scuola capofila per numero di  studenti in entrata nelle scuole superiori del territorio.

E se è vero che i licei tirano a livello nazionale, è anche vero che quello dello Julia è un successo che va al di là di ogni ottimistica previsione. Dei 169 alunni frequentanti le terze medie delle scuole comunali quasi i due terzi hanno optato per  liceo, con ben 90 iscrizioni provenienti da Acri centro, San Giacomo e La Mucone. Ma anche dai comuni limitrofi non sono mancate le adesioni, a conferma della  capacità di attrazione che l’istituto esercita sull’hinterland. 

Numeri, quelli totalizzati dallo Julia, che non  sorprendono, ma che riempiono di soddisfazione e di orgoglio la dirigente Maria Brunetti e i docenti tutti. La fiducia e il consenso di cui gode l’istituto vede nel brillante esito delle iscrizioni solo l’ulteriore conferma del successo di un’idea di scuola che lo Julia ha fatto propria. Una scuola che crede fortemente nella centralità e nel protagonismo degli studenti e pone il benessere dell’intera comunità scolastica come condizione imprescindibile per il conseguimento di qualsiasi obiettivo. Una scuola che ha trovato nell’innovazione e nella sperimentazione la sua vera identità e la strada giusta per il raggiungimento di quel successo formativo che lo Julia davvero garantisce ai suoi studenti. 

Le tante iscrizioni, al di là del dato numerico, dicono che lo storico liceo cittadino è sulla giusta rotta, pronto ad accogliere e ad accompagnare in un fantastico viaggio i nuovi allievi.

Sharing is caring!