Prendiamoci cura! Il senato dell’ambiente a Acri

Dalla scuola Primo piano

di Rosaria Martino

Simulazione di un dibattito parlamentare sui temi ambientali

L’associazione Hortus Acri ha iniziato la sua collaborazione con il Vincenzo Julia. La collaborazione è rivolta alla realizzazione di un progetto culturale per sviluppare competenza di cittadinanza ambientale tra le studentesse e gli studenti del Liceo. La proposta è volta a promuovere i valori della tutela e della sostenibilità ambientale, verificandone l’attuazione nel territorio. Il progetto si propone di sviluppare cultura civica dal basso, a partire dalle indicazioni e dalle conoscenze raccolte delle giovani generazioni e intende simulare un vero dibattito parlamentare per arrivare alla formulazione di proposta di legge ordinarie su tematiche ambientali di interesse del territorio della cittadina di Acri. 
I temi ambientali di interesse del progetto sono:
1. Terra (frane, disboscamenti e inquinamento)
2. Acqua (la valle del Mucone e il fiume Calamo: in che modo è possibile recuperare e riutilizzare i due fiumi, problematiche del servizio idrico)
3. Verde (mappa, difesa e utilizzo delle aree verdi della città).
Attorno a questi temi gli studenti e le studentesse dovranno trovare dati e informazioni per sostenere e difendere le proposte. Le proposte redatte con documentazione e ricerche realizzate dai gruppi saranno discusse, dibattute e votate nel “Parlamento”rappresentato dagli studenti della scuola nella sua interezza.
Hortus Acri vuole essere un partner di supporto per la scuola e intende accompagnare il liceo nella formazione delle competenze ambientali che stanno diventando esigenze vitali dell’intero pianeta. Ottima l’interazione che l’associazione Hortus Acri, nella persona della dott.ssa Assunta viteritti, ha stabilito con i ragazzi dello Julia, riuscendo a coinvolgerli e motivarli.

Sharing is caring!