Al Liceo Julia gli alunni gestiscono l’Orientamento per i futuri liceali

Attualità Dalla scuola

Si è concluso positivamente il ciclo di incontri di orientamento organizzato dal Liceo Julia e destinato agli alunni delle scuole secondarie di primo grado. Si è trattato di incontri virtuali, dove di virtuale c’era però solo la modalità, per il resto era come essere in presenza, a scuola. Questo grazie agli alunni dello Julia che non solo hanno accolto gli ospiti, ma hanno reso belle, speciali e uniche queste giornate di Orientamento. Gli alunni hanno saputo orientare e lo hanno fatto non solo con le parole, ma anche con i fatti. Sono stati loro, sotto la guida dei docenti, a condurre le videoconferenze e a intrattenere egregiamente i ragazzi delle scuole medie. Hanno presentato l’offerta formativa, gli indirizzi del Liceo, ma soprattutto hanno dimostrato che il Liceo Julia è una scuola di competenze, non solo di contenuti. Di fronte a una situazione reale hanno messo in gioco ciò che sanno e ciò che sanno fare… e ci sono riusciti! Sono loro la prova evidente che al liceo Julia sono assicurati un percorso di studi serio e una crescita personale e culturale in linea con i tempi. Anche loro, qualche anno fa, hanno dovuto fare una scelta importante e hanno scelto il Liceo JULIA, scuola di cui non si sono affatto pentiti, tutt’altro, ne sostengono ancora gli ideali e l’impostazione, che prepara i giovani ad ogni possibile esperienza professionale.
Ringraziamo gli alunni Francesco Miranda, Ludovica Bonofiglio, Cristina Luzzi, Luigi De Paola, Antonio Viteritti, Matteo Basile, il corpo docente dello Julia e delle scuole di primo grado.

Sharing is caring!